Aggiornate Chrome il prima possibile: una pericolosa vulnerabilità è attualmente sfruttata dagli hackers.

chrome-76517_1280_900x400.png

L’ultimo aggiornamento di Google Chrome risolve una pericolosa vulnerabilità attualmente sfruttata per scopi malevoli.

Il personale di Google ha recentemente prodotto un nuovo aggiornamento per il suo browser Internet “Chrome” al fine di risolvere 11 problematiche di sicurezza, di cui una particolarmente pericolosa poiché attualmente sfruttata da malintenzionati per scopi illeciti. Si tratta della prima vulnerabilità 0-day corretta da Google nel 2022.

La vulnerabilità, a cui è stato assegnato il CVE-2022-0609, coinvolge un elemento che gestisce le animazioni all’interno del browser. Tale vulnerabilità, se correttamente sfruttata, può portare alla corruzione dei dati in transito e all’esecuzione di codice arbitrario sul sistema vulnerabile. L’esecuzione di tale codice può portare all’installazione e all’esecuzione di Malware sul sistema vulnerabile causandone una compromissione completa.

All’interno di un comunicato il personale di Google ha dichiarato che tale vulnerabilità è attualmente sfruttata all’interno della rete Internet, ed è stata scoperta da Adam Weidemann e Clément Lecigne, due ricercatori facenti parte del gruppo di analisi delle minacce di Google (TAG).

L’elenco completo delle correzioni effettuate all’interno di Google Chrome con l’ultima versione rilasciata è disponibile al seguente URL:

Il nostro consiglio è quello di aggiornare il prima possibile Google Chrome all’ultima versione disponibile (che attualmente risulta essere la 98.0.4758.102).

Per fare questo è sufficiente aprire Google Chrome e digitare nella barra degli indirizzi la seguente stringa:

  • chrome://settings/help

A seguito di un controllo della disponibilità di una nuova versione, sarà necessario riavviare Chrome per applicare l’aggiornamento.

Tags: GRUPPO ALTEA

Copyright © 2018 GRUPPO ALTEA - Tutti i diritti riservati - Credits

Privacy Policy Cookie Policy