WHATSAPP: I DUBBI DEL GARANTE PRIVACY SU NUOVA INFORMATIVA UTENTI

whatsapp-892926_1920_900x400.jpg

Nella giornata di ieri l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali si è espressa in merito all’informativa degli utenti apparsa sui dispositivi che utilizzano il servizio di messaggistica istantanea statunitense. Il messaggio, apparso negli scorsi giorni, comunicava che dall’8 febbraio verranno aggiornati i termini di servizio dell’applicazione.

In particolare quello che non ha convinto il Garante privacy è stata la poca chiarezza e intellegibilità della comunicazione stessa. Proprio per questo l’Autorità ha attenzionato, sulla questione, lo European Data Protection Board (EDPB), ossia il Comitato europeo per la Protezione dei Dati che funge da organismo garante della protezione dei dati all’interno dei confini dell’Unione Europea.

Il Garante privacy ha comunque previsto un intervento, in via d’urgenza, volto alla tutela degli utenti italiani.

Per saperne di più visita il sito del Garante a questo link: https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9519943 

 

Tags: GRUPPO ALTEA

Copyright © 2018 GRUPPO ALTEA - Tutti i diritti riservati - Credits

Privacy Policy Cookie Policy