NEWSLETTER DEL GARANTE PRIVACY N. 484

pexels-tim-samuel-5835347_1.jpg

 

In data 3 dicembre 2021 il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato sul proprio sito la Newsletter n. 484 contenente i seguenti argomenti:

  • Tabulati: Tim nega l’accesso ad un cliente e scatta la sanzione del Garante privacy. Tim dovrà pagare una sanzione di 150 mila euro per aver negato a un abbonato l’accesso ai propri tabulati telefonici necessario per potersi difendere in sede penale.
  • Customer Care: Garante privacy, no al controllo a distanza dei lavoratori. Il Garante precisa che non è possibile attivare sistemi di controllo a distanza dei lavoratori senza aver adottato tutte le tutele previste dallo Statuto dei lavoratori e del Codice privacy.
  • Sanità: sì del Garante privacy al Registro nazionale degli impianti prostetici mammari. Il Garante privacy esprime parere favorevole sullo schema di regolamento che istituisce il Registro nazionale degli impianti prostetici mammari, che rappresenta lo strumento di monitoraggio clinico ed epidemiologico che censisce gli impianti prostetici mammari effettuati in Italia.
  • Carta Giovani Nazionale: Garante, sì alla valutazione d’impatto sulla protezione dati. L’Autorità garante ha approvato la valutazione d’impatto sulla protezione dati (DPIA) relativamente al progetto Carta Nazionale Giovani, ossia un servizio digitale che permette ai giovani tra i 18 e i 35 anni residenti in Italia di ottenere sconti su manifestazioni culturali, sportive, attività di orientamento professionale e di accedere all’European Yotuh Card.

Per leggere la newsletter completa e i singoli articoli visita il sito del Garante al seguente link: https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9722394

 

 

Tags: GRUPPO ALTEA

Copyright © 2018 GRUPPO ALTEA - Tutti i diritti riservati - Credits

Privacy Policy Cookie Policy