NEWSLETTER DEL GARANTE PRIVACY N. 482

pexels-tim-samuel-5835347_1.jpg

 

In data 6 ottobre 2021 il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato sul proprio sito la Newsletter n. 482 contenente i seguenti argomenti:

  • Videosorveglianza: sanzionato un Istituto per ciechi. Il Garante privacy spiega come un sistema di videosorveglianza non possa violare la sfera d’intimità e la dignità delle persone, a maggior ragione se gli interessati a tale trattamento sono individui ciechi o ipovedenti: per questo motivo è stata comminata una sanzione alla residenza per persone cieche.
  • Marketing: no all’uso dei dati degli utenti di LinkedIn. L’Autorità Garante ribadisce che le comunicazioni effettuate e ricevute all’interno di un social network sono finalizzate unicamente a quanto stabilito nelle condizioni di utilizzo del servizio. Questo ha portato il Garante privacy a sanzionare un’agenzia immobiliare.
  • Sì alle smart cities, ma occorre proteggere i dati delle persone. Uno studio compiuto dal Parlamento UE mostra come l’applicazione di tecnologie che includono l’intelligenza artificiale possa comportare seri rischi per gli individui. Per questo motivo l’attenzione posta alla protezione dei dati è un argomento fondamentale per la buona riuscita di questi interventi.

Per leggere la newsletter completa e i singoli articoli visita il sito del Garante al seguente link: https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9705786

 

 

Tags: GRUPPO ALTEA

Copyright © 2018 GRUPPO ALTEA - Tutti i diritti riservati - Credits

Privacy Policy Cookie Policy